'Le lezioni sono destinate a migliorare l’abilità, cioè ad allargare i confini del possibile: a trasformare l’impossibile in possibile, il difficile in facile ed il  facile in piacevole. Infatti solo quelle attività che sono facili e piacevoli diventeranno parte della vita abituale di un uomo e gli serviranno sempre.' Moshe Feldenkrais

‘L’apprendimento è la via alla libertà personale.' Richard Bandler


Le conseguenze di un progressivo adattamento ad uno stile di vita innaturale in cui la mente viene usata troppo (e male) e il corpo troppo poco (e male) possono essere devastanti per la nostra salute e per la qualità della nostra vita in generale. 

Fortunatamente, possiamo sempre apprendere qualcosa di più utile e funzionale di quello che abbiamo già appreso, cambiando o aggiornando comportamenti, schemi motori, atteggiamenti e abitudini consolidate di pensiero che possono essere causa di dolore fisico o ostacolo ad una più piena espressione delle nostre potenzialità. 

Come è ormai pienamente confermato anche dalla ricerca scientifica, e in particolare dalle neuroscienze, più si esplorano le elaborate interazioni fra corpo e cervello, più emerge chiaro quanto il movimento sia essenziale per attivare le nostre capacità mentali e per favorire l’apprendimento. Più e meglio usiamo il nostro corpo, meglio il nostro cervello potrà funzionare. Abbiamo bisogno di diventare più consapevoli del ruolo del corpo nell’apprendimento. 

In questo nostro progetto abbiamo fatto confluire l'esperienza delle nostre pluriennali ricerche in un contesto stimolante e multidisciplinare dove è possibile imparare ad imparare e comprendere attraverso il corpo e non solo con la mente.

Questo offre l’opportunità di 'incarnare le teorie', di lavorare sui principi attraverso l’esperienza attiva, sperimentandoli e verificandone la validità incorporandoli nella pratica, individuando e raccogliendo ciò che è pertinente, utile e valido e scartando ciò che non lo è o via via non lo è più. Di ampliare il numero di scelte ed opzioni a nostra disposizione. E di scegliere quello che sentiamo che è meglio per noi per poterci muovere con maggiore facilità nella direzione da noi desiderata. 

In questo modo impariamo ed impariamo ad imparare. E se la vita è un continuo processo di apprendimento, in questo modo possiamo migliorare la qualità della nostra vita. 

Daniela Agazzi e Raffaele Rambaldi

Tutte le nostre attività


Prossimi Eventi

FIRENZE


22-23 settembre 2018

Effetto Domino 3 - Bones For Life 2, parte 1

Bones For Life


NAPOLI


29-30 settembre 2018

Intelligenza Visiva 1 - L'Uso degli Occhi nel Movimento

Metodo Feldenkrais